In 4 mesi, 100.000 visite al nostro sito!

20130308_094510di Andrea Martini

Oggi, 10 marzo, il nuovo sito nazionale di Sinistra Critica, inaugurato il 15 novembre 2012, con gli articoli di valutazione del primo sciopero europeo che il giorno prima aveva portato in piazza milioni di persone, specialmente nei paesi del sud del continente (Italia compresa), ha varcato la soglia simbolica delle 100.000 pagine visualizzate.

Dunque, in meno di quattro mesi, il nostro centrale e più tempestivo strumento di comunicazione si è mostrato capace di fornire materiali interessanti di informazione, di controinformazione e di riflessione a numerose/i militanti della nostra organizzazione e più in generale della sinistra.

Quasi mille visite medie al giorno arrivano su www.sinistracritica.org per cercare notizie, contributi e materiali utili per il dibattito nei movimenti e nella sinistra di alternativa.

Una piccola, ma significativa parte di queste “visite” (qualche decina, ma quotidianamente) arriva al nostro sito da fuori dei confini nazionali, a volte da molto lontano (dalla Spagna, con una media di oltre 10 visite quotidiane, dalla Francia, dalla Svizzera, dalla Gran Bretagna, dalla Germania, dalla Russia, dagli USA, e sporadicamente dalla Cina, dall’Egitto, dalla Thailandia, ecc.). Segno di un interesse per la nostra produzione anche nella sinistra anticapitalista europea e internazionale.

Ci sono stati, ovviamente, momenti di punta nell’attenzione sul sito.

In particolare le pagine più visitate sono state quelle che hanno pubblicizzato le valutazioni e gli orientamenti di Sinistra Critica prima sulla conclusione del percorso di “Cambiare si può” e sulla scelta di costruire la Lista Ingroia (la pagina con la Risoluzione del Coordinamento nazionale di Sinistra Critica sulle liste del movimento arancione ha avuto 2.390 visite) e qualche settimana dopo sulla “non indicazione di voto” per le elezioni del 24 e 25 febbraio (Elezioni politiche 2013: Comunicato del Coordinamento Nazionale di Sinistra Critica con 2.481 visite, il “record”, per ora, del nostro sito).

Molto visitati (in ogni caso) sono stati gli articoli e i commenti sulla campagna elettorale e sui risultati (per una media circa 1.300 visite ognuno). Un altro momento di attenzione c’è stato (ed è ancora in corso) riguardo alle conclusioni della recente riunione del Coordinamento nazionale del 2 e 3 marzo e alla successiva Nota dell’Esecutivo di Sinistra Critica, che ha già avuto 900 visite (nei quattro giorni dopo la sua pubblicazione) e che continua ad averne altre di giorno in giorno.

La maggior parte delle/dei nostre/i lettrici/tori sembra essere “affezionata”al nostro sito, dato che vi arriva digitando direttamente www.sinistracritica.org o cliccandolo dai “preferiti”. Ma non sono poche/i coloro che arrivano con link (in graduatoria) da antoniomoscato.altervista.org, da ilmegafonoquotidiano.it, rivoltaildebito.org, centrostudimaitan.it, danielbensaid.org, e dalle pagine web o dai blog dei circoli locali si Sinistra Critica.

Naturalmente il nostro impegno per il miglioramento del sito continua, per aumentarne la tempestività, l’efficacia e l’utilità per le/i militanti e per le/i lettrici/tori. Invitiamo tutte e tutti, in ogni caso a segnalarci problemi, difetti, mancanze, errori e a avanzare proposte, suggerimenti, consigli scrivendoci a sitoweb@sinistracritica.org.

Andrea Martini