Comunicato Stampa SC Umbria

franco_turigliatto_0PERUGIA – Ieri 26 marzo presso la sede si “Segno Critico” a Perugia si è svolto a partire dalle 21 un pubblico incontro sul tema Le risposte alla crisi e la sinistra che manca. Protagonista della serata è stato Franco Turigliatto, attualmente portavoce di Sinistra Critica; già parlamentare di Rifondazione Comunista, Turigliatto fu nel 2007 al centro di un vero e proprio caso nazionale quando, per il suo rifiuto di sostenere la politica estera dell’allora ministro D’Alema, fu espulso da Rifondazione.

L’incontro non si è risolto in una semplice conferenza ma in un vero e proprio confronto di quasi tre ore, appassionato e partecipato (la sala era piena) tra le varie anime non solo della sinistra radicale umbra ma anche del movimentismo, dell’impegno sociale e del sindacalismo. In una situazione incerta e difficile come quella odierna c’è evidentemente molto bisogno di incontri come questo che aiutino a fare il punto della situazione: Sinistra Critica ha annunciato altre iniziative con lo stesso obiettivo, sperando di contribuire a collegare le forze tra chi, da sinistra, non accetta il “pensiero unico” dominante, la perdita dei diritti dei lavoratori e la separazione tra società e classe politica.

Annunci