Archivio tag | grillo

Il governo Letta esce rafforzato dalle elezioni ma le contraddizioni rimangono aperte

Il governo Letta esce rafforzato dalle elezioni ma le contraddizioni rimangono aperte

di Francesco Locantore L’ultima tornata di elezioni amministrative, conclusasi con i ballottaggi di domenica e lunedì scorsi (nonché con le amministrative siciliane), ha dato un risultato indubbiamente favorevole alle coalizioni di centrosinistra (PD e Sel). I 17 comuni capoluogo in cui si sono svolte le elezioni sono stati tutti conquistati dai candidati di centrosinistra, compresi […]

Comunali 2013, un voto che conferma una situazione pessima

Comunali 2013, un voto che conferma una situazione pessima

di Andrea Martini I risultati delle elezioni amministrative del 26 e 27 maggio confermano tutte le principali tendenze già riscontrate nelle recenti votazioni politiche di fine febbraio, seppure nel modo frammentario e a volte contraddittorio proprio delle scadenze elettorali locali.

Napolitano e Enrico Letta, il nuovo “ticket” della borghesia

Napolitano e Enrico Letta, il nuovo “ticket” della borghesia

di Andrea Martini Mentre stavamo per pubblicare l’articolo che segue, giunge la notizia dell’incarico di presidente del consiglio a Enrico Letta, che ha accettato seppure con la rituale “riserva”. Letta tenterà dunque di formare il governo di “larghe intese”, che Napolitano ha indicato e che la borghesia vuole, pur definendolo “governo di servizio al paese”.

La mossa del cavallo del presidente

di Andrea Martini Pierluigi Bersani non ha avuto neanche la soddisfazione di concludere il suo mandato esplorativo con una formale relazione a Napolitano. Il suo disperato tentativo di formare un governo minoritario di PD e SEL con l’appoggio esterno (o almeno la “non sfiducia”) del M5S è svanito nel nulla, azzerato dalla inedita iniziativa del […]

Governo? Avete detto governo?

Governo? Avete detto governo?

( nell’immagine di copertina “Mal governo e buon governo”, di Ambrogio Lorenzetti, Siena 1337) di Franco Turigliatto Il risultato del voto ha scompaginato i disegni della borghesia di un esecutivo stabile e continuista intorno alla rinnovata alleanza tra Monti e PD, tanto che il presidente Napolitano, da sempre custode della governabilità del capitalismo italiano, per […]

Chi vince, chi perde

Chi vince, chi perde

Berlusconi è il principale sconfitto lasciando sul campo oltre 6 milioni di voti. Ma il Pd, con la perdita di 3,5 milioni di voti, ne oscura il tracollo.

Avremmo potuto avere un Syriza italiano. Ma ci ritroviamo con Beppe Grillo

Intervista a Nando Simeone, a cura di Paolo Gilardi da L’Anticapitalista, numero 86, 28 febbraio 2013 Meno del 10% dei voti per il candidato del governo uscente, quello imposto dalla Merkel e dalla Banca centrale europea; un risultato decisamente deludente per il raggruppamento comunemente chiamato centro sinistra; un fiasco totale delle liste definite di estrema […]

Cambiare si deve ma ancora non si può

Pubblichiamo come documentazione e per tutte/i coloro che non l’hanno letto sul “Manifesto” (su cui è stato pubblicato nell’edizione di venerdì 4 gennaio) la presa di posizione con la quale alcuni dei promotori dell’appello “Cambiare si può” annunciano la propria dissociazione dall’esito dell’iniziativa e dalla confluenza della maggioranza di quella aggregazione nella “Lista Ingroia”. Si tratta […]